“Mutui verdi” al via il  progetto europeo per finanziare il risparmio energetico. Vivere in una casa green, in bioedilizia, non è soltanto uno stile di vita ma anche un modo per risparmiare. 

Case in bioedilizia, tecnologicamente avanzate, che riducono drasticamente i consumi energetici, dando un taglio netto alla bolletta. Emissioni che tendono allo zero, salvaguardando l’ambiente  e a breve la possibilità di  “mutui verdi “con il bollino europeo, il futuro che può già essere realtà.

Si calcola che in tutta Europa ci siano circa 250 milioni di abitazioni che necessitano di interventi, per raggiungere davvero gli obiettivi ambiziosi posti dall’Ue che prevedono entro il 2050, di ridurre dell’80-95% le emissioni inquinanti.

Casa In Legno sole 24 - Ferretticasa
“Sempre più spesso l’acquisto di un casa è legato ad una scelta consapevole, lo stile di vita e rispetto dell’ambiente che caratterizza le tendenze degli ultimi anni. Una scelta responsabile che influenza per primi noi costruttori sia chi decide di abitarle”. Vivere bene e far bene al pianeta: la scelta del vivere quotidiano. Non oltre la metà del 2019, verrà testato sul mercato inglese un prodotto destinato sia a chi compra casa sia a chi sostituisce o rinegozia il finanziamento ipotecario.
2018-01-02-LA-TUA-CASA-IN-BIOEDILIZIA-ZANICA
Tecnicamente,  si tratterà di un’accoppiata mutuo più prestito finalizzato: il cliente stipulerà il mutuo con una banca retail e Bnp Personal finance interverrà concedendo una cifra aggiuntiva, sotto forma di prestito finalizzato, vincolato al miglioramento dell’efficienza energetica dell’abitazione.

Gli strumenti e la consulenza necessaria per raggiungere il risultato sono fornite da E.On e possono consistere in opere di isolamento termico, installazione di pannelli solari o sistemi per l’accumulo di energia, ammodernamento degli impianti di riscaldamento e tutto quanto concorra ad aumentare il grado di Epc (equivalente del nostro Attestato di prestazione energetica). Una volta verificato l’upgrade, l’aumento di classe energetica della casa su cui grava l’ipoteca dovrebbe portare a uno sconto, da parte della banca mutuataria, sulle rate mensili residue.

Il mutuo costa meno se la casa è efficiente. Speriamo sia solo il primo passo  verso un  modo di vivere più consapevole, coinvolgendo sia il soggetto privato sia il pubblico.

FERRETTICASA-CAMERA-CON-BAGNO-QUADRILOCALE
Per quanto riguarda i prossimi step istituzionali dell’Energy Efficient Mortgages, l’obiettivo è di arrivare a definire uno schema pilota di mutui verdi, comune a tutti gli istituti partecipanti, da presentare alla prossima conferenza sul clima Cop24 che si terrà in Polonia, a Katowice, dal 3 al 14 dicembre.