La camera del bambino? Quante domande, mille dubbi vorremmo creare la più bella bel mondo ma poi ci troviamo impreparati… lasciare spazio alla fantasia o utilizzare rigore e funzionalità delle forme.

Spero che questo articolo ti possa essere utili per arredare nel meglio lo spazio  coniugando la funzionalità alla fantasia.

La prima cosa da fare è tenere conto delle esigenze del momento e anche di quelle future sia nella scelta dei colori che per quella dei mobili.

E’ bene predisporre gli arredi in modo da lasciare ampio spazio a centro stanza per il gioco da piccolini e poi per ospitare gli amici e i compagni di scuola.

Dai primi anni, alle scuole elementari, medie e poi superiori, le camere passano dall’essere la stanza dei giochi a diventare un vero e proprio studio con tanto spazio per libri, pc, zaino e attrezzatura per lo sport.

Sicuramente mobili contenitori, casette di varie misure e mensole aiutano a tenere in ordine e permettono di essere utilizzati  in base alle esigenze del momento.

La fantasia è uno degli aspetti più importanti da considerare quando si scelgono i mobili per la stanza dei bambini.

La cameretta deve essere un luogo stimolante, ricco di spunti e ispirazione e con tanti spazi da personalizzare perché il bambino possa sentire quell’ambiente veramente suo. Tanto più sarà piacevole e in linea con passioni del bambino tanto più sarà facile creare il “ Suo” mondo magico.

Lo spazio va oltre il perimetro delle pareti quando si vola con la fantasia.

Una scelta funzionale e moderna è quella delle lavagne su cui scrivere o delle pareti di tintura lavagna, divertenti da colorare e facili da cancellare. Accompagnano il bambino dai primi disegni ai messaggi degli adolescenti.

Negli ultimi anni anche la carte da parati originali e fantasiose, o magari adesivi da parete buffi e divertenti stano conquistando anche le camere.

Il nostro consiglio è quello di alternare la carta da parati nelle tinte più fantasiose e colorate a pareti monocolore così da non chiudere troppo l’ambiente.

Non essere mai banale, asseconda le passioni del bambino mettici dentro un po’ del tuo amore e non aver paura di osare!